FeeOnly Summit 2022: intervista a Fabio Mungai

Data

22.06.2022
3 minuti
Share

Il prossimo FeeOnly Summit si terrà a Verona il 26 e 27 ottobre 2022. Presente anche quest'anno per Azimut Direct Fabio Mungai, Director. In questa intervista una anticipazione dei contenuti che verranno approfonditi il prossimo autunno.   

Il FeeOnly Summit 2022 torna in presenza a Verona al Palazzo della Gran Guardia, quali sono i messaggi che vorrete diffondere?
Aiutiamo gli imprenditori e aiutiamo i consulenti indipendenti a supportare in pieno i loro clienti imprenditori. Il motto di Azimut Direct è: portiamo le imprese nel mondo degli investitori. Innestiamo così il circolo virtuoso che mette il risparmio privato al servizio della crescita delle piccole e medie imprese italiane. Nel concreto, noi di Azimut Direct affianchiamo i consulenti indipendenti in qualità di specialisti in finanza straordinaria per l’impresa.  Molti imprenditori chiedono al proprio consulente di essere guidati non solo nella costruzione di un portafoglio, ma anche nella costruzione di valore per la propria azienda. Se il consulente è affiancato dallo specialista giusto, ecco che il rapporto con il cliente si rafforza e consolida nel tempo. 
 
Il mondo della consulenza finanziaria indipendente è in netta crescita, quali sono secondo lei le prospettive di lungo periodo per questo nuovo modello di consulenza?
Probabilmente non tutti i risparmiatori sono già pronti e in grado di apprezzare in pieno il valore di una consulenza slegata dalla propria banca di riferimento. Diverso è il caso di chi fa impresa e dialoga ogni giorno con il mercato. Qui il consulente ha un doppio ruolo: da un lato, guidare il proprio cliente-impresa lungo un percorso improntato alla trasparenza e alla lungimiranza della pianificazione; dall’altro, fare lui stesso qualche passo in più verso la gestione strategica dell’impresa, per comprenderne il fabbisogno e consigliare le soluzioni finanziarie più idonee. Quello che vediamo per il futuro è il ruolo crescente che avrà una consulenza qualificata, ed è per questo importante che il consulente sia preparato e che segua costantemente programmi di formazione. Iniziative come il FeeOnly Summit ricoprono un ruolo importante, per aggiornamento sulle novità e per il contatto con partner specializzati.
 
Cosa fa Azimut Direct e perché un consulente dovrebbe consigliarla a un proprio cliente-impresa?
Azimut Direct è la fintech specializzata in minibond, direct lending, private e public equity. In sintesi, operiamo nel campo della finanza alternativa, e di fatto andiamo a coprire lo spazio di mercato creato dal processo di aggregazione bancaria iniziato circa 25 anni fa, che ha portato ha una marcata riduzione del numero di istituti bancari sul territorio, con una parallela contrazione delle filiali.
In termini pratici, supportiamo la crescita e lo sviluppo delle PMI italiane attraverso un’azione congiunta di consulenza, strutturazione e collocamento di strumenti di finanza alternativa presso investitori istituzionali. Il nostro valore aggiunto è su tre elementi chiave, che forniamo a tutte le imprese con cui lavoriamo: velocità, attenzione e mercato. Tutte le imprese ambiscono a crescere. La nostra ambizione è farle crescere dando loro un accesso professionale al mercato dei capitali, da quelle più tecnologiche al made in Italy tradizionale.