Mauro Benedetti: EUR 2,5M per finanziare la crescita

Data

10.12.2021
2 minuti
Share

Mauro Benedetti S.p.A., azienda perugina che vanta più di 75 anni di storia nel settore del packaging del cartone ondulato, sceglie il mercato dei capitali per finanziare la propria crescita. La società ha ottenuto un finanziamento diretto da 2,5 milioni di euro attraverso la piattaforma Azimut Direct, la fintech del gruppo Azimut che mette in collegamento PMI e investitori qualificati specializzati in economia reale. 

L’incontro con Azimut Direct ci ha permesso di accelerare nella direzione di un rinnovo tecnologico previsto dal nostro piano industriale, piano che vuole perseguire brillanti risultati reddituali unitamente ad una miglioria della performance, anche in termini di impatto sulle emissioni. Il nostro obiettivo è rimanere al passo coi tempi e dare il nostro contributo all’economia reale e all’ambiente del proprio Paese” sottolinea Renato Perovich, Amministratore Delegato di Mauro Benedetti S.p.A. 

L’operazione con Mauro Benedetti rappresenta perfettamente la missione di Azimut Direct: favorire alle PMI accesso alla finanza alternativa, fornendo loro un servizio completo di consulenza, strutturazione e collocamento sul mercato dei capitali” aggiunge Antonio Chicca, Managing Director di Azimut Direct, a commento dell’operazione. “Oggi le imprese chiedono velocità e focus, elementi caratterizzanti del modello di servizio fintech, che hanno permesso di rivoluzionare il mondo dei servizi finanziari. Una rivoluzione che ha subito una accelerazione in questi ultimi due anni, e che può aiutare concretamente la competitività del sistema imprenditoriale italiano”.