News dai mercati al 30.11.2020: ultime quotazioni AIM

Analisi
1 minuto
02.12.2020
Share

A fine novembre le società quotate sull'AIM Italia, il segmento di Borsa Italiana dedicato alle PMI ad alto potenziale, raggiungono quota 134. I numeri evidenziano una crescita continua e sostenuta, anche se il peso rispetto al totale si mantiene contenuto e attorno all'1% della complessiva capitalizzazione di mercato.

Quotazioni sul mercato AIM novembre 2020

 

Le nuove quotazioni proseguono nonostante la difficile fase economica. Dopo una partenza forzatamente in sordina legata all'emergenza Covid, il mercato ha decisamente recuperato, con 14 IPO da inizio anno (cui si aggiungono 2 ammissioni), per una raccolta complessiva pari a EUR 104,6M. Questo significa che, anche oggi, il mercato AIM continua ad essere visto come un punto di partenza strategico per crescere velocemente sia dal punto di vista delle imprese che da quello degli investitori. E i margini di sviluppo sono ancora ampi: stime pre-covid su dati Cerved indicano più di 700 PMI idonee alla quotazione su AIM Italia. Anche tagliando del 50% le stime, le cifre restano di tutto rispetto.  

Nuove quotazioni e raccolta AIM novembre 2020

 

Quattro le IPO nel mese di novembre: Osai (automazione di processi industriali), Euro Csmetic (R&S, produzione e vendita di cosmetici), Tecma Solutions (soluzioni tecnologiche e marketing strategico per il real estate) e Promotica (loyalty marketing).

elenco nuove quotazioni AIM 2020

 

Fonte: elaborazioni Azimut Direct su dati Borsa Italiana e Bloomberg, valori a chiusura mercato, 30.11.2020.