Consorzio Stabile Medil: EUR 2,5M tramite Azimut Direct

Data

15.09.2021
2 minuti
Share

Consorzio Stabile Medil, nato nel 2010 con lo scopo di creare un grande progetto di impresa “Made in Italy” nelle costruzioni e costituito oggi da 90 tra le migliori aziende del settore operative in Italia e all’estero, sceglie il mercato dei capitali per sostenere la propria crescita. La società ha ottenuto un finanziamento da EUR 2,5M attraverso la piattaforma Azimut Direct, la fintech del gruppo Azimut specializzata in strumenti di finanza alternativa a supporto delle PMI italiane.

In un contesto complesso e in piena evoluzione come il mercato delle costruzioni, abbiamo scelto di condividere un percorso di crescita e di consolidamento della nostra visione di fare Impresa, creando un progetto comune che ci ha portato a essere una delle prime realtà in Italia. In questo percorso abbiamo trovato in Azimut Direct un partner finanziario, attento e pronto a sostenere il nostro sviluppo” sottolinea Flavian Basile, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Consorzio Stabile Medil.

Crediamo fortemente nelle potenzialità delle imprese italiane, spesso non adeguatamente comprese e assistite dal sistema creditizio tradizionale. La missione di Azimut Direct è fornire loro un accesso guidato al mercato dei capitali e instaurare un dialogo ed un supporto che vadano oltre il singolo finanziamento. Questa seconda operazione a beneficio del Consorzio Medil (che segue un finanziamento erogato a novembre 2020) ci gratifica particolarmente in quanto conferma che il nostro operato è stato apprezzato” aggiunge Antonio Chicca, Managing Director di Azimut Direct, a commento dell’operazione.